Democrazia e Sviluppo - Il Blog

Posts Tagged ‘matera2019’

Non ditelo al sindaco

In #MT2015 - #MT2019 on June 15, 2016 at 7:40 am

image

Era giusto un anno fa. Il 15 giugno 2015, Raffaello De Ruggieri veniva eletto sindaco di Matera. Prendeva in mano una città proiettata nel futuro, piena di sogni e speranze. Unita nell’idea e nello spirito di Matera 2019.

#Materavinceancora era l’azzeccatissimo slogan del suo avversario, il sindaco Salvatore Adduce, il sindaco del miracolo, del passaggio definitivo nell’immaginario collettivo da vergogna nazionale a Capitale Europea della Cultura, da provincia anonima e un po’ cafona alla Pasquale Ametrano, a porta d’ingresso del Sud per migliaia di turisti, visitatori, cittadini temporanei.

Già, #MateraVinceAncora: slogan altezzoso, perculato e deriso dagli avversari, ma azzeccatissimo: Matera non aveva in effetti ancora vinto nulla. C’era una città da sistemare, una capitale da inventare; infrastrutture da costruire, una rete da collegare – in Basilicata, nel Sud e nell’Italia intera.
Read the rest of this entry »

Matera, sveglia!

In #MT2015 - #MT2019 on May 6, 2016 at 7:44 pm

image

di Angelo Montemurro
[Consigliere comunale di Matera]

Assistiamo ancora una volta alla critica da parte di 12 consiglieri comunali in merito al lavoro svolto dal Presidente del CDA e dal Direttore della Fondazione Matera 2019. A mio avviso non ci sarebbe nulla di strano se tale critica fosse mossa da consiglieri di minoranza, ma, ahimè, ancora una volta siamo costretti ad assistere all’ennesimo paradosso al quale questa amministrazione purtroppo ci sta abituando. Mi chiedo, ma soprattutto Vi chiedo consiglieri di maggioranza, se avete ben chiaro chi siede sulle poltrone del CDA della Fondazione Matera 2019. Se questo non fosse, provo a ricordarvelo io. Nel CDA della Fondazione oltre al Presidente, la Prof.ssa Aurelia Sole, siedono il Vice Presidente della stessa nonché Presidente del Consiglio Comunale, sig. Tortorelli, il Sindaco di Matera, Avv. De Ruggieri, il Presidente della Provincia, il dott. De Giacomo, e il Presidente della Regione Basilicata, dott. Pittella. Al tempo stesso chi ha nominato il Presidente e confermato il Direttore è stato sempre il Sindaco di Matera in accordo con il Presidente della Regione e il Presidente della Provincia. Tutto questo breve riepilogo è per ricordare ai 12 consiglieri comunali di maggioranza che una critica al lavoro svolto dalla Fondazione altro non è che una critica al lavoro svolto dal loro stesso Sindaco e dal Presidente del Consiglio.
Read the rest of this entry »

Paolo Verri diffida il Quotidiano di Basilicata sull'uso del Logo di #Matera2019

In #MT2015 - #MT2019, Economia e Sviluppo, Marketing e Società on January 18, 2016 at 10:19 am

Dopo l’appello lanciato dal nostro blog e raccolto e condiviso da centinaia di lucani, Paolo Verri, direttore della Fondazione Matera 2019 ci comunica su facebook di aver diffidato il Quotidiano di Basilicata dall’usare il logo sulla testata del giornale.

Com’è noto l’editore ha messo in liquidazione il giornale, chiudendo dalla sera alla mattina le redazioni di Potenza e Matera, e continuando a stampare il giornale dalla Campania o dalla Calabria. Forse per assicurarsi di intascare i contributi alla stampa, come la tranche di 900.000 euro appena incassata.

E’ evidente che questo (forse, ma non disperiamo) non cambierà le sorti del Quotidiano, ma segna il primo atto concreto (dopo tante parole spese, dovute ma vuote) nella direzione della condanna di un’imprenditoria che pretende di fare della Basilicata terra di razzìa, alla “prendi i soldi e scappa”; uno scenario già visto mille volte in passato e che con Matera 2019 rischia di ripetersi.

Ci complimentiamo quindi con Paolo Verri, scusandoci di averlo tirato per la giacchetta con pedante insistenza. Ma il futuro per essere davvero “open” per tutti, e non per pochi, necessita che la Fondazione abbia peso “politico”, indirizzando per quanto possibile le azioni dei cittadini, delle imprese e delle Istituzioni verso il nostro comune scopo: fare del 2019 l’orizzonte a partire dal quale lo sviluppo della Basilicata non sia più solo un vuoto obiettivo, sempre troppo in là da raggiunto.

Ce la possiamo fare, grazie Paolo per non averci fatto perdere la speranza!

Close