Close

Democrazia e Sviluppo - Il Blog

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

UN ANNO PERSO DIETRO STERILI POLEMICHE E TOTALE INCONCLUDENZA

In Uncategorized on June 17, 2016 at 9:46 am

image

E niente, nonostante il mio consiglio (“non ditelo al sindaco“): gliel’hanno detto! 😀

[dalla conferenza stampa del centrosinistra sulla situazione dell’Amministrazione Comunale]

E’ già passato un anno ed è tempo di bilanci per l’Amministrazione De Ruggieri. Da ciò che si percepisce sembra che per i nostri amministratori comunali il tempo sia una variabile indipendente.
Read the rest of this entry »

La fine di Renzi.

In Uncategorized on June 6, 2016 at 6:47 am

image

Brevi considerazioni post voto amministrativo:

1. Il 40,8 è stato un fortunoso incidente (ma va?);
1bis: con l’arroganza e la spocchia non si vince: Pittella trema (o cambia verso, sei ancora in tempo. Forse).

2. La destra è ancora forte nel Paese, nonostante divisioni e gaffes, e non vota a sinistra neppure se la sinistra si maschera da destra, piuttosto vota un qualunque pirla che si mascheri da destra; tanto vale rassegnarsi a fare la sinistra. Per alcuni è dura, lo so, ma bisogna sforzarsi.

3. Il Movimento 5 Stelle è forza residuale, avanza dove gli altri lasciano scoperto. È il termometro del malgoverno, la variabile impazzita che costringe la politica italiana a competere davvero, a non dormire sugli allori, a non accordarsi. Quindi meno male che c’è, ma governare – Renzi docet – non è una campagna elettorale permanente, e si faranno male.

4. Ma se a sinistra ci sono le praterie, com’è che non riuscite a correrle?

5. Chi ha lasciato frettolosamente il partito sulla scorta della convinzione che Renzi e il renzismo fossero inarrestabili, dovrebbe chiedersi se la politica è davvero il campo della vita in cui esprime meglio le proprie potenzialità.

Sarà dura ricostruire tutto da soli, compagni. Tornate a casa, fa freddo là fuori, tutti soli: la fine dell’esperienza politica renziana è qui, alla prova del voto.

Se la si vuole davvero.

[1] Perchè SI: premessa

In Uncategorized on May 26, 2016 at 7:42 am

image

Mi prendo la briga di scrivere nero su bianco i motivi per i quali a ottobre (penso che) voterò SI alla Riforma costituzionale. Perchè me lo avete chiesto in molti nelle  discussioni reali e virtuali, e perchè così mi sarà più semplice in futuro virare nel merito rimandando a queste righe. Già, il merito: il grande assente di questa prima parte di campagna elettorale. Entrambi gli schieramenti, per il Si e per il No, hanno ben pensato di utilizzare per i loro scopi tecniche pubblicitarie obsolete, tentando di condizionare pavlovianamente gli elettori, come fossero una massa di scodinzolanti minus habens. Magari è così, in fin dei conti gli esperti sono loro e i loro spin doctor; mi piacerebbe però che non facessimo proprio di tutto per confermarlo. Read the rest of this entry »